email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

TRIESTE SCIENCE+FICTION 2019

Al Trieste Science+Fiction Festival tre giorni dedicati ai professionisti

di 

- Al festival torna la sezione Fantastic Film Forum (29-31 ottobre) con eventi di networking, workshop ad alta formazione professionale e incontri specialistici

Al Trieste Science+Fiction Festival tre giorni dedicati ai professionisti
Una precedente edizione del Trieste Science+Fiction Festival

Lo sviluppo e la distribuzione del film, con una particolare attenzione alle opportunità messe a disposizione dai nuovi media digitali, saranno al centro dell’edizione 2019 del Fantastic Film Forum, la sezione del Trieste Science+Fiction Festival (29 ottobre al 3 novembre) dedicata ai professionisti del cinema fantastico e di genere. Dopo il buon riscontro dell’edizione 2018, l’iniziativa cresce ancora e propone un programma di tre giorni - il 29, 30 e 31 ottobre - denso di incontri specialistici, eventi di networking e workshop ad alta formazione professionale. Un programma strutturato e coerente, studiato per esplorare gli strumenti per sviluppare, finanziare e soprattutto vendere il proprio progetto audiovisivo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il percorso formativo del Fantastic Film Forum è strutturato su quattro momenti diversi, interconnessi fra di loro: due workshop teorico-pratici sullo sviluppo e la promozione dei progetti audiovisivi, una sessione incentrata su caratteristiche e opportunità della distribuzione contemporanea, e l’open day, in cui si analizzeranno strategie, opportunità e casi di successo, come esemplificazione pratica di quanto appreso nei workshop. L’accesso al Fantastic Film Forum è riservato esclusivamente ai possessori dell’accredito Sci-Fi Pro, disponibile online qui.

Si parte martedì 29 ottobre si parte con il workshop “Dall’idea alla distribuzione del film: un viaggio attraverso le strategie di sviluppo e finanziamento dell’opera e di creazione dell’audience”, tutor Claudia Tosi, regista e produttrice di Movimenta (il suo ultimo film, I Had a Dream [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Claudia Tosi
scheda film
]
, ha vinto la Golden Dove come miglior Film Documentario Internazionale di lungometraggio a DokLeipzig 2018 ed è in corsa per gli Oscar 2020 nella categoria Documentario). Sarà un laboratorio intensivo su come elaborare diverse strategie di finanziamento, come rafforzare il progetto affrontando le debolezze e puntando sui punti di forza, come costruire l’audience e come sfruttare le opportunità dei nuovi strumenti digitali per la distribuzione in sala.

Il giorno successivo, mercoledì 20, è la volta di tre incontri per una panoramica a 360 gradi sulla distribuzione nell’era del digitale, dal theatrical alle piattaforme VOD al Global. Ci sarà un profondo conoscitore dei meccanismi della distribuzione, Todd Brown, regista, produttore e responsabile delle acquisizioni internazionali della XYZ Films, che ha venduto più di 200 film negli ultimi 10 anni ed è una delle compagnie di riferimento di Netflix.

Nel pomeriggio, un workshop su come sviluppare e finanziare una coproduzione internazionale dalla sceneggiatura fino alla premiere, con esercitazioni pratiche. Il tutor è Dario Vecchiato – head of acquisitions di Gapbusters, casa di produzione belga dedicata alla realizzazione di coproduzioni internazionali ad alto budget.

La giornata di giovedì 31 è un open day per tutti gli accreditati Sci-Fi PRO e gli ospiti professionali del Festival, con un programma intensivo di incontri e masterclass, più un networking lunch e una sessione di B2B per approfondire esperienze e contatti. Lo scopo è quello di creare uno spazio d’incontro per il confronto e la crescita, che sia anche piattaforma di promozione e diffusione per il cinema, fantastico e non. In programma tematiche legate alla distribuzione e alla vendita delle opere audiovisive, con uno sguardo alle opportunità e ai trend produttivi della cinematografia fantastica contemporanea. Speaker confermati, oltre ai già citati Todd Brown e Dario Vecchiato, sono Timo Vuorensola, regista di Iron Sky [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Timo Vuorensola
intervista: Timo Vuorensola
scheda film
]
e Iron Sky: The Coming Race [+leggi anche:
trailer
intervista: Timo Vuorensola
scheda film
]
(Finlandia), che parlerà di crowdsourcing e opportunità del digitale; il produttore irlandese Brendan McCarthy, sul tema della coproduzione internazionale; Iseult Mac Call, TV Acquisitions, RAI Cinema (Italia) su come promuovere e vendere un film dal punto di vista dei buyer.

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.