email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE / FINANZIAMENTI Italia

In corso le riprese del musical The Land of Dreams

di 

- Diretto da Nicola Abbatangelo, sarà ambientato nella New York degli anni Venti. Una produzione Lotus con 3 Marys Entertainment

In corso le riprese del musical The Land of Dreams

Sono in corso in Bulgaria le riprese del musical The Land of Dreams, già ribattezzato il “La La Land italiano”, diretto da Nicola Abbatangelo, 30enne regista molisano autore del premiato cortometraggio musicale Beauty. Il film, che è girato e cantato in inglese, ha un cast internazionale: la bielorussa Caterina Shulha (attualmente in sala con L’uomo del labirinto [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), l’inglese George Blagden (Les Misérables [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
, le serie TV Vikings e Versailles), lo scozzese Kevin Guthrie (Sunset Song [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Terence Davies
scheda film
]
), e poi ancora Ryan ReidNathan Amzi, e gli italiani Paolo CalabresiMarina RoccoCarla Signoris, Stefano Fresi ed Edoardo Pesce (David di Donatello come miglior non protagonista in Dogman [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Matteo Garrone
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

The Land of Dreams è prodotto da Marco Belardi per Lotus Production (Leone Film Group) con Rai Cinema, in associazione con 3 Marys Entertainment.

Scritto da Nicola Abbatangelo e Davide Orsini, il film racconta la favola d’amore tra Eva (Shulha), una giovane immigrata che ha sempre sognato di diventare una cantante ma lavora come lavapiatti, e Armie (Blagden), un abilissimo pianista dotato di una fervida fantasia. Entrambi scopriranno che fantasia, sogno e vita possono invece mischiarsi e diventare la ricetta della felicità. Lo sfondo è la New York dopo la Grande Guerra e prima della Grande Depressione, in un’epoca di musica, speranze e grandi cambiamenti.

Le musiche originali sono di Fabrizio Mancinelli (ha collaborato, tra gli altri, alla colonna sonora del film premio Oscar Green Book), le scenografie di Antonello Rubino (SecurityConan il Barbaro) e le coreografie dell’inglese Oke Wambu (Absolute Beginners, Miriam si sveglia a mezzanotte).

Le riprese si stanno svolgendo nei Nu Boyana Film Studios a Sofia, dove è stata ricostruita la New York degli anni Venti, e dureranno otto settimane.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.