email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BERLINALE 2020 Concorso

Il Concorso della Berlinale mostra la sua dark side

di 

- Gli habitué Christian Petzold, Sally Potter e Philippe Garrel presenteranno i loro nuovi film al festival tedesco

Il Concorso della Berlinale mostra la sua dark side
Undine di Christian Petzold

Il direttore artistico del Festival internazionale del cinema di Berlino, Carlo Chatrian, e la sua direttrice esecutiva, Mariette Rissenbeek, hanno annunciato i 18 film che saranno in gara per l'Orso d'oro nella competizione principale. "Non facciamo film, li riceviamo, e non iniziamo una selezione con un'idea in mente. Ma siamo stati felici quando abbiamo visto film che rendevano omaggio ai diversi volti di Berlino, per esempio", ha osservato Chatrian durante la conferenza stampa, rispondendo alle domande su Berlin Alexanderplatz [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Burhan Qurbani
scheda film
]
di Burhan Qurbani.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Detto questo, la line-up di quest'anno è destinata a scuotere alcuni spettatori. “Un buon numero di film ha deciso di guardare al lato oscuro dell'essere umano. Non senza speranza, ma per affrontare ciò che sta accadendo intorno a noi e parlare di paura", ha detto Chatrian, citando Siberia [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Abel Ferrara come un titolo che "tratta di qualcosa di più grande di noi". DAU. Natasha di Ilya Khrzhanovskiy e Jekaterina Oertel, dedicato a un esperimento che già sta sollevando alcune questioni etiche, così come Todos os Mortos [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Caetano Gotardo e Marco Dutra, probabilmente seguiranno una direzione simile. O meglio, direzioni. "Il nostro obiettivo non è quello di dare una direzione, poiché speriamo che ci sia più di una storia", ha aggiunto. Alcuni di queste saranno raccontate da registi che non sono estranei alla Berlinale, tra cui Sally Potter, che tornerà con The Roads Not Taken [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Hong Sangsoo e Christian Petzold, con Undine [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Christian Petzold
scheda film
]
.

A proposito delle iniziative del precedente direttore Dieter Kosslick, che aveva firmato l'impegno per la parità di genere al 50/50 entro il 2020, Chatrian ha dichiarato: “La cosa più importante è creare consapevolezza di tutte le differenze ancora esistenti, non solo nel cinema, ma nella vita. Non si tratta solo di maschio/femmina. Il film è sempre un processo collettivo e concentrarsi solo su un regista è un po' complicato. [La nostra selezione] non è 50/50, ma siamo sulla buona strada. È un processo", ha detto di un assortimento che include gli ultimi lavori di Kelly Reichardt, Eliza Hittman e Natalia Meta, ma anche molti duetti alla regia – in linea con Berlinale Talents, che quest'anno si concentra sulle collaborazioni. "Se hai bisogno di un motto, dimmelo: te ne troveremo uno!", ha scherzato Chatrian con un giornalista. "Prima di presentare la line-up, ho detto che è importante non solo scegliere, ma anche supportare. Incoraggio tutti voi a essere curiosi e a trovare i vostri argomenti o tendenze. I motti vanno bene per Twitter. Ma credo che abbiamo bisogno di più di questo".

Anche la line-up di Berlinale Special è stata completata, con l'animazione di Dan Scanlon Onward, Curveball [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Johannes Naber
scheda film
]
di Johannes Naber e i documentari DAU. Degeneration [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Speer Goes to Hollywood in selezione.

La 70ma edizione della Berlinale si svolgerà dal 20 febbraio al 1° marzo 2020. L'elenco degli ospiti e dei membri della giuria sarà svelato nelle prossime settimane.

La lista completa dei titoli annunciati per le sezione Concorso e Berlinale Special:

Concorso

Berlin Alexanderplatz [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Burhan Qurbani
scheda film
]
- Burhan Qurbani (Germania/Paesi Bassi)
DAU. Natasha [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ilya Khrzhanovskiy
scheda film
]
- Ilya Khrzhanovskiy, Jekaterina Oertel (Germania/Ucraina/Regno Unito/Russia)
The Woman Who Ran - Hong Sangsoo (Corea del Sud)
Effacer l'historique [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Benoît Delépine, Gustave Kervern (Francia/Belgio)
El prófugo - Natalia Meta (Argentina/Messico)
Favolacce [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Fabio e Damiano D'Innocenzo
scheda film
]
- Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo (Italia/Svizzera)
First Cow - Kelly Reichardt (Stati Uniti)
Irradiés [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Rithy Panh
scheda film
]
- Rithy Panh (Francia/Cambogia)
Le sel des larmes [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Philippe Garrel (Francia/Svizzera)
Never Rarely Sometimes Always [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Eliza Hittman (Stati Uniti/Regno Unito)
Days - Tsai Ming-Liang (Taiwan)
The Roads Not Taken [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Sally Potter (Regno Unito)
My Little Sister [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Stéphanie Chuat e Véroniqu…
scheda film
]
- Stéphanie Chuat, Véronique Reymond (Svizzera)
There Is No Evil [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Mohammad Rasoulof (Germania/Repubblica Ceca/Iran)
Siberia [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Abel Ferrara (Italia/Germania/Messico)
Todos os Mortos [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Caetano Gotardo, Marco Dutra (Brasile/Francia)
Undine [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Christian Petzold
scheda film
]
- Christian Petzold (Germania/Francia)
Volevo nascondermi [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Giorgio Diritti
scheda film
]
 - Giorgio Diritti (Italia)

Berlinale Special

My Salinger Year [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Philippe Falardeau (Canada/Irlanda) (film di apertura)
The American SectorCourtney Stephens, Pacho Velez (Stati Uniti)
Charlatan [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Agnieszka Holland
scheda film
]
- Agnieszka Holland (Repubblica Ceca/Irlanda/Polonia/Slovacchia)
Curveball [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Johannes Naber
scheda film
]
- Johannes Naber (Germania)
DAU. Degeneration [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Ilya Khrzhanovskiy, Ilya Permyakov (Germania/Ucraina/Regno Unito/Russia)
Golda Maria [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Patrick Sobelman e Hugo So…
scheda film
]
Patrick Sobelman, Hugo Sobelman (Francia)
High GroundStephen Maxwell Johnson (Australia)
Hillary - Nanette Burstein (Stati Uniti)
Last and First Men [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Jóhann Jóhannsson (Islanda)
Numbers [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Oleg Sentsov
scheda film
]
Oleg Sentsov in collaborazione con Akhtem Seitablaiev (Ucraina/Polonia/Repubblica Ceca/Francia)
The Nutty Professor - Jerry Lewis (Stati Uniti) (1963)
Onward - Dan Scanlon (Stati Uniti)
Paris Calligramme [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ulrike Ottinger
scheda film
]
- Ulrike Ottinger (Germania/Francia)
Persian Lessons [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Vadim Perelman (Russia/Germania/Bielorussia)
Police [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Anne Fontaine
scheda film
]
- Anne Fontaine (Francia)
Time to HuntYoon Sung-hyun (Corea del Sud)
Minamata [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Andrew Levitas (Regno Unito)
Pinocchio [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Matteo Garrone
scheda film
]
- Matteo Garrone (Italia/Francia)
Speer Goes to Hollywood - Vanessa Lapa (Israele)
Swimming Out Till The Sea Turns Blue (Yi Zhi You Dao Hai Shui Bian Lan) - Jia Zhang-ke (Cina)

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy