email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

TRIESTE 2021 WEMW

When East Meets West esce dai sentieri battuti

di 

- Un totale di 21 progetti compongono la selezione, di cui 15 di registe donne; quest'anno i riflettori sono puntati su Israele e Italia

When East Meets West esce dai sentieri battuti
La regista slovacca Tereza Nvotová, selezionata con il suo progetto The Father (© Tomáš Benedikovič/Denník N)

L'11ma edizione del forum di coproduzione italiano When East Meets West (WEMW) si svolgerà dal 25 al 28 gennaio, nell'ambito del 32° Trieste Film Festival (21-28 gennaio) e accoglierà 21 progetti cinematografici provenienti da 14 paesi. Quest'anno i riflettori di East & West sono puntati su Israele e Italia. Questa sarà un'edizione speciale "Out of the Box" ("fuori dagli schemi"), con gli oltre 500 ospiti invitati che potranno godersi il nuovo spazio digitale WEMW. Il programma creerà un'esperienza virtuale speciale per ogni partecipante, offrendo modi diversi di lavorare, fare rete, connettersi e, soprattutto, divertirsi insieme.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

I 21 progetti di lungometraggi in fase di sviluppo – 11 film di finzione e 10 documentari – sono stati selezionati fra 387 candidature da 56 paesi, un numero di candidature che batte il record dello scorso anno. Tra i progetti scelti figurano i prossimi film della regista italiana Emma Dante, che quest'anno ha gareggiato a Venezia con Le sorelle Macaluso; la regista e attrice slovacca Tereza Nvotová (Filthy) presenta il suo nuovo lavoro; Alessandra Celesia (Anatomia del Miracolo); e il regista israeliano Tawfik Abu Wael (Last Days in Jerusalem). Inoltre, quattro partecipanti saranno presenti con i loro progetti di opera seconda: Sara Summa, il cui debutto The Last to See Them è stato l'anno scorso al Forum della Berlinale; la regista e sceneggiatrice lituana Marija Kavtaradzė (Summer Survivors); la documentarista polacca Jaśmina Wójcik (Symphony of the Ursus Factory); e l’ucraino Antonio Lukić (My Thoughts Are Silent). Tra gli esordienti, inoltre, Giulio Mastromauro, vincitore quest'anno del David di Donatello per il miglior cortometraggio; il regista e fotografo francese Salomé Hévin; e il regista australiano di origine macedone Goran Stolevski.

A proposito della selezione, il responsabile di WEMW Alessandro Gropplero ha affermato: “Siamo molto felici di vedere che la nostra line-up finale includerà 8 lungometraggi d’esordio e 15 film diretti da registe donne. È una chiara direzione che abbiamo intrapreso diversi anni fa, soprattutto grazie al nostro partner di lunga data EWA, che anno dopo anno sta dando ottimi risultati in termini di quantità e qualità delle applicazioni. Quest'anno come mai prima d'ora, la nostra selezione di progetti sarà "fuori dagli schemi" e più diversificata in termini di stili, generi, profili, temi e paesi. Siamo molto orgogliosi ed entusiasti di presentare questa line-up perché siamo sicuri che ci sia qualcosa per tutti i gusti".

Oltre ai consueti incontri con i professionisti presenti, ogni progetto avrà incontri curati con i WEMW Business Angels, che vengono selezionati in collaborazione con EAVE e EURO DOC, per ricevere consulenza mirata su coproduzione, finanziamento, marketing, vendita o distribuzione, a seconda delle loro richieste. "WEMW 2021 non solo aiuterà i team selezionati a stabilire nuove possibili connessioni con partner internazionali, ma cercherà anche di accompagnarli in questo impegnativo processo creativo e finanziario offrendo consigli concreti su misura", ha aggiunto Gropplero.

Come negli anni precedenti, i progetti competeranno per il premio per lo sviluppo del Film Center Serbia, la borsa di studio EAVE European Producers Workshop, il Cannes Producers Network Prize e il Flow Postproduction Award. I progetti di finzione potranno anche beneficiare del premio Pop Up Film Residency, mentre tutte le registe donne potranno concorrere per il premio EWA Network Best Woman Director.

Le altre sezioni di WEMW 2021 – Last Stop Trieste, This is IT, First Cut Lab, MIDPOINT Cold Open – annunceranno presto le loro selezioni, mentre First Cut+ ha già confermato i suoi film (leggi la news). Infine, tra le attività fuori dagli schemi, è prevista una lotteria WEMW e altre sono in arrivo.

La lista completa dei progetti WEMW 2021:

A Picture To RememberOlga Chernykh
Casa di produzione: Real Pictures (Ucraina)

A Safe PlaceSara Summa
Casa di produzione: Chromosom Film (Germania)

A Winner Is Seen At The StartZhannat Alshanova
Casa di produzione: Accidental Films (Kazakistan)

AgeGustav Ågerstrand, Åsa Ekman
Casa di produzione: Film and Tell (Svezia)

Bye Mom!Marie De Hert, Ellen Pollard
Casa di produzione: Borgerhoff & Lamberigts (Belgio)

Europe-EastElena Rebeca Carini
Casa di produzione: Small Boss (Italia)

The FatherTereza Nvotová
Casa di produzione: Danae Production (Slovacchia)

Fill In The BlanksAtiye Zare
Casa di produzione: Associate Directors (Belgio)

FoalsSalomé Hévin
Casa di produzione: Pivonka (Francia)

HilchickAdam Sanderson
Casa di produzione: Movieplus Productions (Israele)

Housekeeping For BeginnersGoran Stolevski
Casa di produzione: List Production (Macedonia del Nord)

King Matt the FirstJaśmina Wójcik
Casa di produzione: Pinot Films (Polonia)

Luxembourg, LuxembourgAntonio Lukić
Casa di produzione: Limelite, Fore Films (Ucraina)

MisericordiaEmma Dante
Casa di produzione: Rosamont (Italia)

ParadisoGiulio Mastromauro
Casa di produzione: Dispàrte (Italia)

PorcupineEva Randolph
Casa di produzione: Bubbles Project (Brasile)

Practices In HarmonyAnna Kis
Casa di produzione: Poste Restante (Ungheria)

SlowMarija Kavtaradzė
Casa di produzione: M-Films (Lituania)

The Mechanics Of ThingsAlessandra Celesia
Casa di produzione: Films de Force Majeure (Francia)

The Return From the Other PlanetAssaf Lapid
Casa di produzione: Blacksheep Film Productions (Israele)

Wise HassanTawfik Abu Wael
Casa di produzione: Metro Communications (Israele)

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy