email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

VENEZIA 2020 Venice Production Bridge

Uno sguardo al 17° programma CICAE Training

di 

- Si è svolta il mese scorso, dal 31 agosto al 6 settembre, sull'isola veneziana di San Servolo, la 17ma edizione del programma di formazione internazionale “Art Cinema = Action + Management" organizzato dalla CICAE

Uno sguardo al 17° programma CICAE Training

Nel contesto della pandemia covid-19 e le restrizioni imposte dai vari paesi, la formazione ha avuto luogo in formato ibrido, in situ per ventuno partecipanti europei e online per quattro allievi dentro o fuori del continente, diciassette formatori e presentatori hanno preso parte al programma di persona a Venezia e altri quindici tramite sessioni live e materiale digitale. Combinando sessioni online e non, e riducendo i partecipanti di persona, ha permesso di avere un evento sicuro, dando la possibilità di includere un grande numero di presentatori, coprendo una moltitudine di tematiche e prospettive da parti differenti del mondo.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Digitale è stata la parola chiave di questa edizione, in parte perché tutte le sessione sono state mandate in onda visto che i partecipanti e i formatori che non potevano viaggiare non avrebbero avuto altro modo di partecipare, ma anche per via del grande numero di tematiche correlate all’ambiente digitale: dall’uso dei dati per le strategie di marketing e sviluppo del pubblico, alle app e i software e alla creazione di piattaforme condivise dai cinema. La struttura di base della formazione è stata divisa giorno dopo giorno in modo da coprire i compiti e le attività essenziali che gli esercenti d’essai devono migliorare: definire il loro spazio e la loro identità, delineare i piani aziendali e i budget, marketing online, programmazione e sviluppo del pubblico, pratiche verdi e accessibilità, e un tuffo nella politica cinematografica attraverso un pannello all’interno del quadro Venice Production Bridge.

La collaborazione con il Venice Production Bridge è stata consolidata, con la partecipazione della CICAE nella sezione Industry della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Nel pomeriggio di Sabato 5 Settembre, il corso ACAM si è spostato a Venezia Lido, allo Spazio Incontri VPB, per una conferenza pubblica su “Difficoltà e opportunità per il settore cinematografico d'essai a seguito della pandemia covid-19".

Alla tavola rotonda hanno partecipato alcuni dei principali rappresentanti dell'industria cinematografica e delle istituzioni nazionali ed europee, per discutere della situazione che il settore sta affrontando in questo periodo e le possibili misure da prendere per proteggere i cinema d’essai e l’industria in generale. I relatori erano: Sabine Verheyen, Membro del Parlamento europeo e presidente della commissione per la cultura e l'istruzione, Dr. Christian Bräuer, presidente della CICAE, del AG Kino Gilde e membro comitato esecutivo della FFA, Domenico Dinoia, presidente della Federazione Italiana Cinema d'Essai, Mathieu Fournet, direttore degli affari internazionali ed europei del CNC francese, Vanja Kaludjercic, direttrice del Festival di Rotterdam, Marynia Gierat, direttrice del cinema polacco Kino Pod Baranami a Cracovia eTinne Bral, co-direttore della compagnia di distribuzione belga Imagine Distributions.

Grazie a una collaborazione con Javier Pachón, direttore di CineCiutat e consulente per le istituzioni e gli organismi del settore cinematografico, una serie di materiali di formazione online ha arricchito le presentazioni e ha coperto alcune questioni che non è stato possibile discutere o presentare durante la settimana: casi studio di esercenti e di professionisti del cinema di maggior successo, documenti blueprint e guide pratiche su temi quali il cinema verde, trovare i diritti per un film, ricerca del pubblico, così come materiali di ricerca e studi del settore cinematografico ed espositivo che potrebbero essere utili come ulteriore lettura.

La settimana è stata coronata per tutti i partecipanti con una sessione di pitching presentando cinque progetti di cinema d’essai da rilanciare in Estonia, Finlandia, Germania e Grecia a una giuria di tre leader del laboratorio della formazione: Petra Rockenfeller, direttrice del cinema Lichtburg Filmpalast in Oberhausen, Raymond Walravens, direttore del cinema Rialto in Amsterdam e Mira Staleva, vice direttrice del Festival di Sofia.

Nel complesso, secondo il feedback dei partecipanti e degli ospiti, la sensazione è stata quella di un programma di formazione molto sicuro e interessante, grazie anche alle misure prese dalla sede di accoglienza, San Servolo, e dalla Biennale. Il fatto che il corso ha avuto luogo di persona e le possibilità di networking offerte sono state molto apprezzate, è stato un valore aggiunto, soprattutto in un anno caratterizzato dalla limitata possibilità di scambi professionali diretti.

Vorremmo ringraziare tutti coloro che hanno sostenuto il team organizzatore della diciassettesima edizione di Art Cinema = Action + Management, rendendola possibile: il sottoprogramma MEDIA di Europa Creativa, la FFA tedesca, il CNC francese, MIBACT Direzione Generale del Cinema e Audiovisivo, San Servolo Servizi Metropolitani, MUBI, per aver sostenuto finanziariamente il programma; le associazioni di cinema d’essai francesi, tedesche e italiane, AFCAE, AG Kino Gilde e FICE; tutti i relatori, formatori e contribuenti che hanno offerto il loro tempo e la loro conoscenza al servizio del programma di formazione; il Venice Production Bridge, Ristorando, Rio Terà dei Pensieri, Next Wave, EAVE, Biografcentralen, MEDIA Salles, così come i nostri partner media, Cineuropa e Film New Europe per la loro coverage. 

La diciottesima edizione Art Cinema = Action + Management si svolgerà dal 30 Agosto al 5 Settembre 2021. Le applicazioni apriranno a Febbraio 2021.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese da Alessandro Luchetti)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Leggi anche

Privacy Policy