email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

EUFCN LOCATION AWARD 2020

Il complesso della chiesa e del monastero di Pažaislis vince l'EUFCN Location Award 2020

di 

- Il luogo situato a Kaunas (Lituania) trionfa alla quarta edizione del premio per la miglior location europea organizzato da EUFCN, in collaborazione con Cineuropa

Il complesso della chiesa e del monastero di Pažaislis vince l'EUFCN Location Award 2020

Situato sulla penisola della laguna di Kaunas, il complesso della chiesa e del monastero di Pažaislis ha contribuito a ricreare lo splendido e tumultuoso regno dell'imperatrice Caterina II di Russia (Helen Mirren) nella miniserie HBO e Sky Atlantic Caterina la Grande.

Il premio è stato ritirato dai rappresentanti del Kaunas Film Office Aurelijus Silkinis e Goda Gajauskaite durante la cerimonia dell'EUFCN Location Award presso l'European Film Market della Berlinale.“Siamo davvero felici di ricevere questo premio. Non c'è dubbio che l'EUFCN Location Award contribuirà a rivelare ancora di più l'unicità della regione di Kaunas e aumenterà la sua visibilità internazionale non solo nel campo della produzione cinematografica, ma anche nell'ambito del turismo cinematografico. Vorremmo ringraziare HBO, Sky Atlantic, il regista Philip Martin, i produttori del film e l'intera troupe".

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Il complesso della chiesa e del monastero di Pažaislis, uno dei più magnifici esempi di architettura barocca nell'Europa nord-orientale, non aveva mai ospitato prima un set di queste dimensioni. Gli sforzi del dipartimento artistico per convertire la chiesa cattolica di Pažaislis in una chiesa ortodossa sono stati completati con la massima cura e attenzione.

EUFCN rappresenta una finestra sulle riprese in Europa per i produttori stranieri e, in quanto tale, il Location Award è un modo potente per concentrarsi su luoghi straordinari dove girare", afferma Pavlina Zipkova, co-presidente di EUFCN. “Ci aiuta anche a spargere la voce sul lavoro delle film commission, che fungono davvero da mediatori e negoziatori tra istituzioni governative e cineasti. Il fatto che tutto questo lavoro si traduca nel portare luoghi così belli sullo schermo, è una sensazione fantastica”, aggiunge Zipkova.

Durante la prima fase del concorso, i membri delle film commission EUFCN hanno avuto l'opportunità di presentare una location tratta da un film, una serie TV o un documentario girato nel loro paese e rilasciato tra il 2 luglio 2019 e il 20 settembre 2020.

La giuria dell'EUFCN Location Award, composta da cinque illustri professionisti quali Lori Balton (location scout internazionale, co-fondatore ed ex presidente di LMGI), Valerio Caruso (direttore di Cineuropa), Matthijs Wouter Knol (direttore dell’European Film Academy, ex direttore dell'European Film Market), Julian Newby (fondatore e direttore editoriale di Boutique Editions Ltd) e Julie-Jeanne Régnault (segretaria generale di EFAD - European Film Agencies) hanno selezionato le cinque località nella shortlist dei candidati. Il grande pubblico ha quindi avuto la possibilità di votare il proprio preferito sul sito di Cineuropa.

Un fortunato eletto tra i votanti vivrà il luogo nel modo più autentico possibile trascorrendo due notti a Monte Pacis, l'elegante complesso ricettivo del monastero di Pažaislis.

La lista dei finalisti dell’EUFCN Location Award 2020:

Banská Štiavnica per Dracula – Slovak Film Commission (Slovacchia)

Lago di Resia vicino Curon per Curon – IDM Film Fund & Commission Sud Tirolo (Italia)

Castello di Moritzburg per Charlie’s Angels – MDM Film Commission (Germania)

Complesso della chiesa e del monastero di Pažaislis per Caterina la Grande – Kaunas Film Office (Lituania)

Area di Prilep per Vrba (Willow) – North Macedonia Film Agency (Macedonia del Nord)

L'European Film Commissions Network è un'associazione senza scopo di lucro che sostiene e promuove l'industria e la cultura cinematografica europea. Attualmente rappresenta 94 film commission europee e istituzioni cinematografiche di 31 paesi diversi.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy