email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

ATTORI Italia

Lo Cascio, diviso tra premi e set

di 

- L'attore italiano più corteggiato del momento è in corsa per i premi EFA di sabato a Berlino. Finito il film di Puglielli, ha accettato altri due ruoli per i nuovi film di Piccioni e Veronesi

Lo Cascio, diviso tra premi e set

Non si arresta l'ascesa irresistibile di Luigi Lo Cascio, l'attore italiano più ricercato del momento. Nella sua agenda, già affollatissima di appuntamenti, tra cui i premi EFA di sabato per i quali è candidato come miglior attore per La meglio gioventù [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, si aggiunge un altro impegno. E' confermato: Lo Cascio torna a lavorare con Giuseppe Piccioni. Dopo Luce dei miei occhi [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, che gli valse la Coppa Volpi come miglior attore alla Mostra del Cinema di Venezia nel 2001 consacrandolo al pubblico internazionale, l'attore sarà protagonista anche di La vita che vorrei. Il film sarà anche l'occasione per ritrovare sul set Sandra Ceccarelli, anch'essa premiata in Laguna per Luce dei miei occhi.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Sceneggiato dallo stesso Piccioni in collaborazione con Linda Ferri e Gualtiero Rosella, il film è prodotto da Lionello Cerri e RaiCinema e racconterà la storia di due attori impegnati sul set di un film in costume. Lo Cascio - che ha da poco terminato le riprese del thriller di Eros Puglielli Occhi di cristallo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- sarà, inoltre, tra gli interpreti del prossimo film di Giovanni Veronesi Manuale d'amore, nel quale affiancherà Carlo Verdone e Fabio Volo. E da sabato prossimo inizia anche l'avventura televisiva di La Meglio Gioventù, un film per la televisione che prima di essere trasmesso in 4 puntate, come era previsto già quasi un anno fa, è dovuto passare attraverso i festival, i premi e il consenso degli spettatori del cinema.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy