email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

EVENTI Belgio

André S. Labarthe a Liegi

di 

Si apre oggi la prima edizione dei Rencontres Cinématographiques de Liège (RCL) che si concluderanno il prossimo 6 dicembre al Palazzo dei Congressi. Organizzati dall’ASBL Arteplum nell’ambito di uno scambio con gli Incontri Cinematografici di Cannes, gli RCL puntano allo sviluppo dell’immagine culturale, economica e sociale di Liegi nei giovani. Nell’ambito di Vallonia 2003, anno Simenon a Liegi, gli Incontri renderanno omaggio al romanziere che tra l’altro fu presidente di Giuria al Festival di Cannes nel 1960. Il tema affrontato in questa prima edizione sarà “La scrittura al cinema”.
Numerosi atelier previsti per i giovani saranno condotti da professionisti del cinema tra i quali Laurent Delmas (capo-redattore di “Synopsis”) o Gérard Camy e Daniel Rocchia (Incontri di Cannes). Ma il vero evento sarà l’arrivo di André S. Labarthe che presenterà la serie di documentari sui grandi registi, da Hitchcock a Lynch. In programma anche Anything Else di Woody Allen, Kitchen Stories di Bent Hamer, Pas sur la bouche di Alain Resnais, Zatoichi di Takeshi Kitano e Springtime in a small town di Tian Zhuangzhuang oltre a numerosi adattamenti dell’opera di Simenon come L’orologiaio di Saint Paul di Bertrand Tavernier e Betty di Claude Chabrol.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy