email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PREMI Finlandia

5 Jussis per Dog Nail Clipper

di 

Dog Nail Clipper (Koirankynnen leikkaaja) di Markku Pölönen è stato il grande vincitore degli Oscar finnici, chiamati Jussi Awards, nella cerimonia tenutasi domenica scorsa a Helsinki. La Filmiaura - associazione di 230 professionisti del cinema finlandesi - ha consegnato al regista i premi per il miglior film, miglior regia, miglior attore protagonista (Peter Franzén), sceneggiatura (del regista) e fotografia (Kari Sohlberg).
Prodotto da Fennada Filmi Oy e distribuito esattamente un anno fa da Buena Vista International Finland, il film è stato al secondo posto per incassi nel 2004 con 195.511 spettatori. Brussels Ave cura la vendita internazionale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Pelicanman (Pelikaanimies) di Liisa Helminen che si è aggiudicato altri due Jussi awards (suono e scenografia) mentre Three Rooms of Melancholia (Melancholian 3 huonetta) di Pirjo Honkasalo è stato nominato Miglior documentario. Il titolo di Miglior attrice è andato a Outi Mäenpää per il suo ruolo in Flowers and Binding (Kukkia ja sidontaa); miglior attrice non protagonista è Minttu Mustakallio per la commedia romantica di Aleksi Salmenperä Producing Adults (Lapsia ja aikuisia); il Jussi per l'attore non protagonista è stato assegnato a Kari Väänänen per il film Trench Road (Juoksuhaudantie), Miglior montaggio per Kimmo Taavila (Vares), e costumi per Elina Kolehmainen per Harbour Brothers (Keisarikunta).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy