email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

CANNES 2005 Marché

I primati di Celluloid Dreams

di 

Il Festival di Cannes si annuncia sotto i migliori auspici per Celluloid Dreams. Con quattro film del listino scelti per la Selezione ufficiale, la società francese di vendite internazionali diretta da Hengameh Panahi sarà tra le protaoniste del marché puntando su Lemming [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Dominik Moll, L'enfant [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Luc & Jean-Pierre Dardenne
scheda film
]
di Jean-Pierre et Luc Dardenne, Bashing di Masahiro Kobayashi e Election di Johnnie To.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il team guidato da Tanja Meissner porta nella selezione ufficiale altri due film dal grande potenziale: Kirikou et les Bêtes sauvages di Michel Ocelot (evento speciale) e Le temps qui reste [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di François Ozon (Un certain regard). E nelle sezioni parallele non è da meno, con Factotum del norvegese Bent Hamer e Room di Kyle Henry alla Quinzaine des réalisateurs, oltre al film fenomeno americano Me and you and everyone we know di Miranda July alla Semaine Internationale de la Critique.
Da segnalare tra i film del listino anche Cuore sacro di Ferzan Ozpetek, la coproduzione greco-turca Hostage [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Constantine Giannaris e anche due dei successi all'ultimo mercato di Berlino, De battre mon cœur s’est arrêté di Jacques Audiard e Paradise now [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Abu-Assad.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy