email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Repubblica Ceca

Jakubisko prepara Bathory

di 

Juraj Jakubisko dichiara di aver terminato gli ultimi dettagli di quella che si annuncia come una delle maggiori produzioni ceche e slovacche mai realizzate. Il regista slovacco sta per concludere la preproduzione del suo ultimo film Bathory, che è il titolo provvisorio di un "thriller romantico" sulla vita della celebre contessa Elizabeth Bathory, aristocratica dell'Europa centrale del XVI secolo passata alle cronache del tempo come una delle più grandi assassine di sempre.

Jakubisko, che ha anche scritto la sceneggiatura, ha dichiarato che le riprese si svolgeranno in almeno tre paesi - Ungheria, Austria e Slovacchia - con la Romania candidata a entrare nella lista. Il set e il genere (dramma storico) rendono il film un progetto ambizioso dal punto di vista finanziario, con un budget che ammonta a 10 milioni di euro. Il regista, 66 anni, confessa che un budget del genere "è inaudito nel cinema ceco e slovacco" e che quindi ha dovuto appellarsi a una coproduzione internazionale. Jakubisko Film, la sua società ceca, coprodurrà il film con Lunar Films e Film and Music Entertainment (entrambe britanniche) e con Mythberg Films (Ungheria).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Secondo il regista, il film "non racconta la storia di un'assassina ma di una vedova indifesa in un Europa crudele nel Medioevo". Lo slovacco Jan Duris, è il direttore della fotografia del progetto che entrerà in produzione in ottobre. Il casting non è stato ancora fatto. Il film dovrebbe uscire attorno al natale del 2006.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy