email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Olanda

Una timida primavera europea

di 

Dopo la serie di inondazioni di film americani in Olanda, si conferma questo mese una primavera europea con tre film di qualità in uscita, anche se due titoli d’oltreocano monopolizzeranno le sale.

A-Film Distribution porta su 7 schermi Le tigre e la neve [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Roberto Benigni (leggi l'intervista) mentre la produzione britannica di Academy Films, Opal Dream [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Peter Cattaneo, esce in 4 sale. Il talento islandese Dagur Kári si presenta invece con Dark Horse [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
distribuito da Benelux Film Distribution in 4 copie. Ma fa paura il monopolio di Scary Movie 4 e Firewall presenti su 110 schermi in due (76 per il primo).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Nonostante questo, BFD, la nuova struttura nata dalla fusione di Filmworks e Inspire Pictures e dalla loro associazione con il belga Lumière, può rallegrarsi perché il suo film Die Weisse Massai [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
sta godendo di un buon passaparola. Alla sua quinta settimana, il film del tedesco Hermine Huntgeburth ha aumentato la propria quota di mercato del 2% (dopo un calo del 10%) attestandosi questo weekend a quota 88 745 euro di incassi. Quanto alla uscita europea con la u maiuscola della scorsa settimana, La vita segreta delle parole [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Isabel Coixet
scheda film
]
non si è nemmeno piazzata nella top 20 del weekend, senza ottenere quindi nemmeno le 10 000 presenze necessarie per classificarsi.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.