email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

CANNES 2006 Quinzaine des Réalisateurs / HU

White Palms: la libertà in movimento

di 

Presentato alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes, White Palms [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Szabolcs Hajdu
scheda film
]
di Szablocs Hadju è stato il grande vincitore dell'Hungarian Film Week (leggi la news).

Film autobiografico, ispirato alla storia del fratello, il ginnasta Zoltán Miklós Hadju qui nel ruolo di Dongo, White Palms si sviluppa con una struttura cronologica stupefacente. Al livello principale con Dongo che arriva in Canada per allenare dei giovani atleti, si alternano delle sequenze sulla sua infanzia in Ungheria, dagli allenamenti durissimi alle pressioni della sua famiglia e dell’allenatore, quasi un dittatore. Se White Palms racconta la storia di un’infanzia violata e di un paese dove la dittatura influenza qualsiasi aspetto della vita, riesce tuttavia a captare il movimento sotterraneo che permette a un individuo di affrancarsi dal proprio destino.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Prodotto da Katapult Film e FilmPartners, White Palms sarà distribuito in Ungheria da Budapest Film. La società francese Onoma ne cura le vendite.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.