email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

MERCATO Francia

StudioCanal, ottime vendite con Resnais, Thompson et Kassovitz

di 

Il rivenditore internazionale francese StudioCanal si è tolto delle belle soddisfazioni a Venezia e Toronto. Secondo la direttrice delle vendite, Muriel Sauzay, tra i titoli più trattati c’è Coeurs [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Alain Resnais. Premiato alla Mostra col Leone d’argento per la migliore regia, il film è stato venduto nel Regno Unito (Artificial Eye), in Germania (Telepool), Benelux, Svizzera, Portogallo (Atalanta Filmes), Romania, Israele, Messico e Argentina, mentre sono in trattativa Stati Uniti, Spagna e Grecia.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scelto come candidato francese nella corsa all’oscar 2007 per il miglior film in lingua straniera, anche Un po’ per caso un po’ per desiderio [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Danièle Thompson ha fatto buoni affari. Rivenduto in Germania (Tobis Film), Italia (DCN), Benelux, Svizzera, Portogallo, Russia, Europa Centrale e Orientale, il lungometraggio ha anche conquistato il Medio Oriente, i Paesi del Golfo, Israele, Canada, Corea e America Centrale e del Sud (Messico, Venezuela, Argentina, Brasile, Uruguay, Paraguay). In Gran Bretagna sarà probabilmente distribuito da Optimum Releasing, nuova filiale di Canal +, mentre ThinkFilm lo distribuirà nel 2007 negli Stati Uniti.

Babylon AD [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Mathieu Kassovitz, che dovrebbe essere girato in novembre, ha registrato delle vendite definite da Muriel Sauzay “enormi”. Interpretato da Vin Diesel, Michelle Yeoh e Vincent Cassel, il film prodotto da Légende e MNP Entreprise è già stato preacquistato per tutti i territori gestiti da StudioCanal ad eccezione dell’Italia: Germania, Russia, Spagna, Grecia, Portogallo, Scandinavia, Europa Centrale e Orientale, Turchia... La Fox lo rivenderà invece negli Stati Uniti, in Inghilterra e Asia.

Infine, StudioCanal ha fatto l’en plein con INLAND EMPIRE di David Lynch (produzione americana fnanziata da Canal +). Inoltre, il successo in Francia di Je vais bien, ne t’en fais pas [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Philippe Lioret (426 000 entrées en deux semaines) ha di nuovo suscitato un interesse nei buyer che potrebbe concretizzarsi all’American Film Market (dall’1 al 8 novembre) dove iniziano anche le vendite di Dialogue avec mon jardinier di Jean Becker con Daniel Auteuil e Jean-Pierre Darroussin (leggi la news).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy