email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Francia

551 copie per la magia di Azur et Asmar

di 

Diaphana punta su Michel Ocelot, il creatore di Kirikou, il cui nuovo film d’animazione Azur et Asmar [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
esce oggi nelle sale in ben 551 copie, distaccando di gran lunga le altre 14 novità della settimana, tra cui dieci lungometraggi europei e quattro americani. Presentata all’ultima "Quinzaine des réalisateurs" a Cannes (leggi il resoconto), la coproduzione europea guidata dai francesi di Nord-Ouest Production insieme ai belgi di Artémis, gli italiani di Lucky Red e gli spagnoli di Intuitions Films e di Zahorimedia, è patrocinata anche da Eurimages, France 3 Cinéma, Rhône-Alpes Cinéma, Mac Guff e ha l’anticipo sugli incassi del CNC.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

E tra i film europei non nazionali non mancano i pezzi forti, dato che arriva Le luci della sera [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Aki Kaurismäki (vedi l’articolo), una produzione dei finlandesi di Sputnik Oy coprodotta dai tedeschi di Pandora, da Arte France Cinéma e daPyramide che garantisce la distribuzione francese in 85 copie. E Metropolitan Filmexport lancia da parte sua in 330 copie il film britannico Alex Rider Stormbreaker diGeoffrey Sax (vedi la news), le avventure dell’agente segreto quattordicenne che approfitta di dieci giorni di vacanze scolastiche.

Buona uscita anche per la commedia Poltergay [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Eric Lavaine con Clovis Cornillac e Julie Depardieu per la quale TFM Distribution ha predisposto 390 copie, mentre Mars Distribution ha dedicato 150 copie a La Californie [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, il primo lungometraggio dello sceneggiatore Jacques Fieschi (leggi il resoconto della proiezione a Cannes nella sezione "Un Certain Regard") con Nathalie Baye, Roschdy Zem e Ludivine Sagnier.

Da segnalare infine per questo mercoledì la coproduzione franco-australiana La balade des éléphants di Mario Andreacchio (40 copie – UIP), Midwinter night’s dream del serbo Goran Paskaljevic (3 copie – Eurozoom ), la produzione franco-tunisina Les baliseurs du désert di Nacer Khemir (3 copie – POM Films) e Octobre di Pierre Léon (1 copia – Spy Films), senza dimenticare due documentari: la produzione franco-belga Là-bas di Chantal Akerman (5 copie – Shellac Distribution) e Nuremberg – Les nazis face à leurs crimes di Christian Delage (1 copia – Compagnie des Phares et Balises).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy