email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Estonia

Premio principale ad un debutto spagnolo

di 

Premio principale ad un debutto spagnolo

AzulOscuroCasiNegro [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, esordio alla regia del filmmaker spagnolo Daniel Sánchez Arévalo (cfr. intervista), ha vinto il premio principale— Miglior Film Eurasiatico, accompagnato da un assegno di 10.000 euro— al 10o Black Night Film Festival (BNFF), che si è concluso con la cerimonia di ieri sera a Tallinn.

Il filmmaker turco Nuri Bilge Ceylan ha ottenuto il Premio al Miglior Regista con Climates [+leggi anche:
trailer
intervista: Zeynep Ozbatur
scheda film
]
, il finlandese Samuli Edelmann è stato votato Miglior Attore per il suo ruolo nel film di Aku Louhimies Man Exposed, la tedesca Sandra Hüller è stata incoronata Miglior Attrice per il suo ruolo in Requiem [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Hans-Christian Schmid
intervista: Hans-Christian Schmid
intervista: Sandra Hueller
scheda film
]
, mentre il Premio Speciale della Giuria è andato alla co-produzione lituana-tedesca You Am I, diretta da Kristijonas Vildziunas.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Due menzioni speciali sono andate al film polacco Retrieval [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Slawomir Fabicki e al film cinese Little Red Flowers.

Nella sezione concorso per lungometraggi estoni, il Premio al Miglior Film (e l’assegno di 50.000 corone estoni) è andato a Empty di Veiko Õunpuu. Il debutto alla regia, della durata di 40 minuti, ha superato altri concorrenti come Jade Warrior [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e l’hit di quest’anno ai box-office estoni, il film animato Lotte From Gadgetville [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
.

Empty narra la storia di Mati, giovane intellettuale che decide di passare un fine settimana con la moglie (la shooting star 2006 Maarja Jakobson) ed il suo amante in una casa al mare. Lì, circondati da uno straordinario scenario di foreste e spiagge vuote, Mati fa di tutto per riprendersela. Il film è prodotto dalla Kuukulgur Film di Tallinn.

Tra gli altri premi di rilievo, il Don Quijote Award della FICC (Fédération Internationale de Cine-Clubs) per il debutto Sons [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del norvegese Erik Richter Strand, il Premio dei critici cinematografici estoni per Taxidermia [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
ed il Premio del Pubblico per Elsa & Fred [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Argentina/Spagna) di Marcos Carnevale.

Il filmmaker finlandese Aki Kaurismäki ha ricevuto un Premio alla carriera per il suo ultimo lavoro, Le luci della sera [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, che ha chiuso il festival.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy