email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

BERLINALE 2007 Svezia

Due volte Gustaf Skarsgård

di 

L’emergente svedese Gustaf Skarsgård— figlio di Stellan Skarsgård— sarà molto impegnato alla prossima Berlinale (8-18 febbraio) nella promozione del suo ultimo film Förortungar (inserito nella sezione Generation), e di se stesso come Shooting Star 2007 dello European Film Promotion.

Nato nel 1980, Skarsgård ha debuttato sul grande schermo all’età di nove anni in Code Name Coq Rouge. Dal 1999 al 2003, ha studiato alla scuola teatrale di Stoccolma e ha recitato in un adattamento di successo del Mercante di Venezia di Shakespeare, messo in scena da Mats Ek. Tra le sue varie partecipazioni cinematografiche, ci sono The Babylon Disease e il film nominato all’Oscar Evil.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Skarsgård è attualmente sugli schermi svedesi nel musical di Ylva Gustafsson e Catti Edfeldt Förortsungar. L’attore interpreta Johan, giovane tatuato e senza lavoro, ma molto interessato alla musica rock. Il ragazzo diventa l’oggetto dei desideri di Amina, bambina di nove anni che vive illegalmente in Svezia col nonno. Le cose, però, cambieranno per lei alla morte del nonno.

Il film, che sarà proiettato nella sezione Generation della Berlinale (già nota col nome Kinderfilmfest), è prodotto da Gilda Film assieme a Sonet Film, Sandrew Metronome, TV3, Break Even e Filmhaus, e col supporto dello Swedish Film Institute. Distribuito da Sonet, il film è stabile in 14ma posizione dopo sei settimane di permanenza al box office locale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy