email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

USCITE Regno Unito

Natale dimesso per il cinema europeo

di 

Oggi è l’ultimo giorno carico di uscite dell’anno, con un’offerta di 10 nuovi film, fra i quali cinque titoli europei: l’horror svedese Frostbite [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, che esce per Soda Pictures; il vincitore dell’Orso d’Oro berlinese Grbavica [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Barbara Albert
intervista: Jasmila Zbanic
scheda film
]
, che esce col nome Il segreto di Esma (leggi Focus) per Dog Woof Pictures; due esordi britannici low budget The West Wittering Affair, distribuito da Yeah Yeah Yeah Ltd, e Dead Man’s Cards, che esce per Miracle Communications; ma anche il documentario inglese Deep Water, distribuito da Pathé.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Cinque film usciti su circa 33 schermi per tutto il Regno!

Il documentario Deep Water di Louise Osmond e Jerry Rothwell, la storia vera di Donald Crowhurst, inventore elettronico e libero pensatore che ha affrontato la più audace regata di tutti i tempi, beneficia del numero maggiore di copie (17) grazie al peso di Pathé, ma il pluripremiato Grbavica è invece soltanto in tre sale, nonostante le ottime recensioni, e Frostbite di Anders Banke è solo su uno schermo del West-End.

"Avremmo avuto a disposizione più sale a ottobre, ma il materiale promozionale non era pronto ", ha detto la Responsabile del Marketing di Soda, Kate Gerova. "Il fatto di poter avere solo un cinema londinese (il Prince Charles) riflette il mercato degli esercenti nel Regno Unito, e film come Happy Feet, Casino Royale [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(oltre 41 milioni di sterline) e Borat (23.3 milioni) hanno saturato le sale. Addirittura i film americani trovano difficoltà nel reperire delle sale libere", ha sottolineato.

La maggiore uscita europea del periodo natalizio sarà il thriller di alto profilo Il profumo: storia di un assassino [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, distribuito da Pathé a S.Stefano in 200 copie. Lo stesso giorno, Icon presenterà in alternativa la commedia britannica It’s a Boy Girl Thing di Nick Hurran, che ha come produttore esecutivo Elton John.

E, per chiudere l’anno di umore riflessivo, Soda Pictures offrirà l’opportunità di meditare col documentario tedesco di Philip Groening Into Great Silence [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Philip Groening
scheda film
]
(cfr. Focus), in uscita su tre schermi. Il ritratto intimo della vita quotidiana dei monaci cartusiani in un angolo remoro delle Alpi francesi ha vinto il Premio Arte per il Miglior Documentario agli European Film Academy Awards.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy