email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

MERCATO Francia

Wild Bunch, all'EFM anche libero va bene

di 

Wild Bunch, all'EFM  anche libero va bene

Pur preferendo installare il suo quartier generale a metà strada tra Potsdamer Platz e il Martin Gropius Bau invece di occupare uno stand all’European Film Market del festival di Berlino, la società di vendite internazionali francese Wild Bunch, in polemica per l'assenza nella selezione ufficiale di Molière [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Laurent Tirard, resta una delle protagoniste del mercato che comincia giovedì. Nel suo listino figurano infatti una quarantina di film firmati da registi come Claude Chabrol, Woody Allen, Steven Soderbergh, Luc Jacquet e Alain Corneau.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La squadra di Wild Bunch guidata da Vincent Maraval punterà in particolare su La fille coupée en deux di Claude Chabrol (leggi la news) con Benoît Magimel, Ludivine Sagnier e François Berléand, già pre-acquistato in Francia, Svizzera, Portogallo, i paesi dell'ex Yugoslavia e i territori europei germanofoni. E tra le novità si distinguono anche il film d'animazione Tous à l’ouest, une aventure de Lucky Luke di Olivier Jean-Marie, Survivre avec les loups di Vera Belmont (produzione Stephan Films coprodotto dai belgi di Saga Film) e Martyrs di Pascal Laugier (Saint Ange), misteriosa storia del rapimento di un bambino e delle nefaste conseguenze 15 anni dopo.

Tra i progetti internazionali, spiccano nel listino Che di Steven Soderbergh, Cassandra’s Dream di Woody Allen (in post-produzione), il prossimo film di Morgan Spurlock (Super Size Me), The orphanage di Juan Antonio Bayona (prodotto da Guillermo del Toro), Beyond The Years del coreano Im Kwon Taek, Buddhas collapsed out of shame di Hana Makhmalbaf, La Zona del messicano Rodrigo Pla (Oscar per il miglior cortometraggio con El Ojo En La Nuca), Puffball del britannico Nicolas Roeg, il lungometraggio d'animazione Film Noir di D. Jud Jones e Risto Topaloski, e Outlander di Howard McCain.

Quanto alla produzione francese, Wild Bunch dispone di un'offerta più che abbondante con un teaser di Le deuxième souffle [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Alain Corneau (con Daniel Auteuil, Monica Bellucci e Michel Blanc), le prime immagini di Renard et l’enfant di Luc Jacquet e di Actrice di e con Valeria Bruni Tedeschi, oltre ai promo del thriller fantascientifico Dante 01 di Marc Caro, J’ai toujours rêvé être un gangster di Samuel Benchetrit e Pur week-end di Olivier Doran. Senza dimenticare i documentari The First Cry di Gilles de Maistre e Terror’s Advocate di Barbet Schroeder, e il film d'animazione Max & Co del duo Sam e Fred Guillaume.

Infine, le proiezioni di mercato proporranno le prime internazionali di Molière di Laurent Tirard, Hors de prix [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Pierre Salvadori e Le serpent [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Éric Barbier, ma anche Snow Angels di David Gordon Green (in concorso al Sundance), senza dimenticare il premiato a Venezia Nuovomondo [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Alexandre Mallet-Guy
intervista: Charlotte Gainsbourg
intervista: Emanuele Crialese
intervista: Emanuele Crialese
intervista: Fabrizio Mosca
scheda film
]
di Emanuele Crialese.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.