email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

INDUSTRIA Spagna / Italia

La DeAPlaneta al lavoro

di 

- La casa editrice De Agostini e il gruppo spagnolo Planete annunciano le strategie del nuovo colosso multimediale

La casa editrice De Agostini e il Grupo Planeta spagnolo hanno annunciato le loro imminenti strategie riguardanti il DeAPlaneta, il nuovo colosso multimedia creato dalla loro recente fusione.
La nuova compagnia, il cui presidente è Maurizio Carlotti, ha un capitale societario di 60 milioni di euro. La DeAPlaneta intende soprattutto entrare nella produzione, nella distribuzione e nel settore esercenti cinematografici e, proprio a questo scopo sta negoziando con Alta Films, la casa di produzione e distribuzione leader in Spagna. Se nella fase iniziale la società opererà principalmente in Spagna e in Portogallo, ma nel prossimo futuro il raggio d’azione si estenderà anche in Italia e in America Latina.
La DeAPlaneta ha inoltre messo a punto la nuova società di produzione Grunger, diretta da Paulo Calpe che ha pianificato la produzione di circa cinque lungometraggi all’anno, destinati principalmente al mercato spagnolo. Ognuno dei film avrà a disposizione un budget che può variare da 1,9 a 2,9 milioni di euro. In cima alla lista della Grunger c’è il nuovo film di Salvador Garcia Ruiz Las voces de la noche.
In collaborazione con la spagnola MediaPro, la DeAPlaneta ha inoltre creato la Prodigious, una nuova casa di produzione per la fiction televisiva.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy