email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Belgio

Una nuova stagione all'insegna della cronaca

di 

Uscito nell'autunno 2005, Verlengd Weekend di Hans Herbots ha registrato oltre 120 000 entrate. Nel 2006, De Hel Van Tanger [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Frank Van Mechelen si è piazzato, con 181 030 entrate, al secondo posto della classifica delle produzioni nazionali. Più intimista, Dennis van Rita [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Hilde van Mieghem è stato comunque un successo di pubblico (40 000 entrate); mentre Vidange Perdue [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Geoffrey Enthoven ha ricevuto elogi da parte della critica belga, prima di partire per la prestigiosa vetrina newyorkese News Directors/News films (leggi la news).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ciò che hanno in comune questi quattro film: sono stati prodotti nell'ambito di una serie di sette lungometraggi, "Fait divers" (Fatti di cronaca), prodotta dal canale privato fiammingo VTM in coproduzione con il Vlaams Audiovisueel Fonds (leggi l'intervista al suo direttore, Pierre Drouot). Tra queste produzioni a piccolo budget (meno di 1 milione di euro) sostenute dall'istituzione fiamminga per 187 500 €, i quattro film hanno ricevuto anche 220 000 € dal VAF per l'uscita nelle sale.

La fortunata iniziativa viene replicata nel 2007. Su 150 trattamenti ricevuti, 12 sono stati selezionati e cinque sceneggiature sono state sviluppate: saranno realizzate nel corso dell'anno per uscire nel 2008. La partecipazione del canale privato dovrebbe ammontare a 500 000 euro per ciascun progetto. Tra questi, il nuovo lungometraggio di Enthoven, Happy Together, commedia sociale su sceneggiatura firmata da Jacques Boon e Mariano Van Hoof, prodotta da Fobic Films.

Gli altri film sono Aanrijding in Moscou, sceneggiatura di Jean-Claude Van Rijckeghem e Pat van Beirs, diretta da Christophe Van Rompaey e prodotta da A Private View; DeHuurder, thriller scritto da Dieter Rogiers che sarà diretto da Frank Tulkens, produzione Het Productiehuis; il film dell'orrore Linkeroever prodotto da Caviar Films, scritto da Pieter Van Hees, Christophe Dirickx e Dimitri Karakatsanis e diretto da Pieter Van Hees; e infine De SM-rechter, scritto e diretto da Erik Lamens e prodotto da Another Dimension of an Idea.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.