email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

CANNES 2007 Estonia

Riina Sildos in pole position

di 

La 60ma edizione del Festival di Cannes sarà speciale per il produttore Riina Sildos, “madre” di Lotte from Gadgetville [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
.

Selezionata come rappresentante per l’Estonia all’iniziativa Producers on the Move 2007 dello European Film Promotion, si occupa anche delle vendite di una sua produzione,il dramma giovanile Class di Ilmar Raag, che verrà presentato al mercato, e continuerà ad allacciare contatti con l’industria cinematografica europea.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Ex-responsabile dell’Estonian Film Foundation e attuale direttore del Baltic Event/Co-production Market di Tallinn, la Sildos è uno dei produttori più intraprendenti di tutta l’Estonia, e con risultati invidiabili. Sin dalla creazione della sua compagnia, Amrion, nel 2003, ha offerto al pubblico locale il film più amato del 2005 (Mat the Cat di Rene Vilbre) e del 2006 (il film d’animazione Lotte From Gadgetville, venduto in oltre 15 paesi).

Class, in proiezione il 17 e 23 maggio, è l’unico film estone presentato al Marché di Cannes, mentre Magnus è stato selezionato nella sezione Un Certain Regard. Class segna il debutto alla regia di Raag (39), già attivo nelle industrie cinematografica e televisiva estone e attualmente rapprentante dell’Estonia a Eurimages.

Class è un dramma giovanile che parla di violenza scolastica, e della lotta per sopravvivere”, ha commentato Riina Sildos. Uscito in patria a fine marzo, il film è attualmente il quarto maggior successo del 2007.

Riina Sildos cercherà co-produttori internazionali per il nuovo progetto di Raag, One More Croissant, e discuterà del prossimo film di René Vilbre, I Was Here, First Arrest, co-produzione con la finlandese Helsinki Filmi. Tratto da un romanzo best-seller, il film sarà girato a partire dal prossimo settembre.

Per quanto riguarda Lotte, l’amichevole cane animato partirà presto verso nuove avventure grazie allo stesso team creativo di registi, Janno Põldma e Heiki Ernits, che hanno scritto la sceneggiatura assieme a Heiki Ernits.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy