email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FILM Austria

Uno sguardo ad Est

di 

Blue moon è il promettente primo film diretto dall'austriaca Andrea Maria Dusl, un romantico road-movie che sarà presentato al prossimo Festival di Locarno.
Il film contiene elementi documentaristici sulla caduta del muro di Berlino e incursioni nella parte più ad Est dell´Europa. Per la regista è stato affascinante scoprire questo nuovo mondo, con la sua diversa mentalità e modo di vivere. Dopo aver girato per quelle regioni, la regista ha deciso di raccontare le sue scoperte in un film, come fosse una sorta di viaggio indietro nel tempo. «C´erano persone come voi e me, ma nei loro negozi vendevano cose diverse. Avevano altri sogni ed altri paradisi nei loro cuori» ha affermato Andrea Dusl in una lunga intervista pubblicata sul sito dell´ Austrian Film Commission.
Un progetto che era cominciato come una raccolta di 80 brevi riprese ed è sfociata poi in un lungometraggio.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy