email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

CANNES 2008 Palmarès / Francia

Entre les murs: un'opera quarta per il premio più ambito

di 

Entre les murs: un'opera quarta per il premio più ambito

Per essere la sua prima volta in competizione ufficiale al Festival di Cannes, il regista francese Laurent Cantet (leggi l’intervista) ha volato alto, vincendo la Palma d’Oro con Entre les murs [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Carole Scotta
intervista: Laurent Cantet
scheda film
]
(leggi l’articolo). Egli succede, come vincitore francese a Cannes, a Maurice Pialat, premiato nel 1987 con Sous le soleil de Satan.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

Nato il 15 giugno 1961, Laurent Cantet ha firmato con Entre les murs il suo quarto lungometraggio. Vincitore del premio dei nuovi registi a San Sebastian nel 1999, poi del César per la migliore opera prima e del Premio Louis Delluc per Ressources humaines, Laurent Cantet ha conquistato anche il Leone della sezione Cinema del Presente a Venezia nel 2001 con A tempo pieno. E' poi tornato alla Mostra di Venezia in competizione ufficiale nel 2005 con Verso il sud [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Laurent Cantet
intervista: Robin Campillo
intervista: Simon Arnal-Szlovak
scheda film
]
(leggi il Focus), aggiudicandosi il premio d'interpretazione per la migliore promessa maschile.

I quattro lungometraggi del regista sono stati prodotti da Haut et Court, che distribuirà Entre les murs nelle sale francesi il 15 ottobre prossimo; le vendite internazionali del film sono guidate con successo da Memento.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy