email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Italia

Sodalizio Lucini/Argentero per Solo un padre

di 

Sodalizio Lucini/Argentero per Solo un padre

Un giovane padre alle prese con una figlia di soli 10 mesi. Questo il plot di Solo un padre di Luca Lucini, “un difficile racconto in equilibrio tra dramma e commedia” come lo definisce lo stesso regista, grato al protagonista Luca Argentero per il “notevole contributo” al film.

Per l'ex concorrente del “Grande Fratello” televisivo, rivelatosi come attore in Saturno Contro di Ferzan Ozpetek è effettivamente un momento d'oro: oltre al film di Lucini, Luca Argentero ha in programma in questa stagione cinematografica altri due ruoli impegnativi in Diverso da chi? di Umberto Carteni e Il grande sogno di Michele Placido.
Tratto dal romanzo “Le avventure semiserie di un ragazzo padre” di Nick Earls, Solo un padre è stato prodotto da Cattleya ed è distribuito da oggi in 200 sale per Warner Bros. Si tratta dell'ultima di quattro pellicole dirette da Lucini per Cattleya, tutte distribuite da Warner, che intende continuare a investire nel cinema italiano e sta già discutendo con Cattleya del prossimo progetto del regista, una commedia corale che potrebbe vedere ancora la presenza di Argentero nel cast.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy