email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

INDUSTRIA Regno Unito

Jaman, al via il primo sito britannico

di 

Il maggiore provider internazionale di cinema online, Jaman, ha dato il via all'espansione globale col lancio del suo primo sito localizzato del Regno Unito. Il servizio sarà aperto dall'anteprima del documentario Trumbo, con Liam Neeson e Michael Douglas. Jaman è l'unico distributore britannico del film e terrà il titolo online per sei settimane.

David Fischer, già Vice Presidente esecutivo e Amministratore Delegato di MySpace e Fox Interactive Media, sarà l'Amministratore Delegato di Jaman per le operazioni nel Regno Unito e all'estero.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Grazie agli accordi della società con compagnie come British Film Institute, Pathé Films, ContentFilms e Axiom Films, il sito inglese propone più di 1000 titoli. Jaman e Pathé hanno unito le loro forze per la campagna digitale di The Millionaire [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Danny Boyle
scheda film
]
. La compagnia ha inoltre siglato contratti con Cinelan, Reality Entertainment e Mondo Mini, e portato il suo catalogo globale a oltre 4500 film.

Il fondatore e Direttore generale di Jaman, Gaurav Dhillon, ha dichiarato: "In poco più di un anno, il nostro catalogo cinematografico ci ha aiutato a far crescere il nostro pubblico in tutto il mondo. Con il nuovo sito britannico ed i contenuti acquisiti di recente, saremo in grado di proporre pellicole di alta qualità e di andare incontro alle esigenze di platee specifiche ovunque".

Fischer ha aggiunto: "L'ambizione internazionale di Jaman è di costruire una posizione di leadership fornendo servizi ad un pubblico globale dalla mentalità indipendente".

Jaman, che ha sede nella Silicon Valley ed è stata creata nel 2007, continuerà a lanciare siti localizzati in regioni diverse. I suoi provider statunitensi sono Paramount Pictures, Lionsgate, Eros International, Magnolia Pictures, First Look Films, Arts Alliance America e BBC Worldwide.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.