email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

FESTIVAL Svizzera

Diversità elvetica alle Giornate di Soletta

di 

Diversità elvetica alle Giornate di Soletta

Du bruit dans la tête [+leggi anche:
trailer
intervista: Céline Bolomey
scheda film
]
di Vincent Pluss ha aperto ieri la 44ma edizione delle Giornate di Soletta, che presenteranno fino al 25 gennaio il meglio della produzione nazionale e dedicheranno una retrospettiva all'opera della regista elvetico-canadese Léa Pool.

Ivo Kummer, direttore del festival da 19 anni, ha sottolineato la grande diversità della selezione 2009. Tra i film di finzione presentati in anteprima, Luftbusiness [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Dominique de Rivaz, Räuberinnen di Carla Lia Monti, Tag am Meer di Moritz Gerber, Sunny Hill di Luzius Rüedi, Tandoori Love di Oliver Paulus e Segreti e sorelle di Francesco Jost. Ma il documentario non è da meno con Champion von Morgen di Theo Stich, From Somewhere To Nowhere di Villi Hermann, Chantal Michel di Alain Godet e Hard(ys) Life di Rolf Lyssy.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
EFP hot docs

Le Giornate di Soletta introducono inoltre un nuovo premio dotato di 40 500 euro destinato a un'opera "caratterizzata dalla sua umanità". In lizza ci sono i film di finzione Home [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Thierry Spicher
intervista: Ursula Meier
scheda film
]
di Ursula Meier, März di Klaus Händl, Happy New Year di Christoph Schaub e Du bruit dans la tête di Vincent Pluss, e i documentari In die Welt di Constantin Wulff, Pausenlos di Dieter Gränicher, La Forteresse [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Fernand Melgar e No More Smoke Signals di Fanny Bräuning.

Le nomination per i Quartz 2009 - Premi del Cinema Svizzero, la cui cerimonia si terrà il 7 marzo a Lucerna, saranno annunciate il 23 gennaio a Soletta.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy