email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

RASSEGNE Francia

Cinema tedesco a Parigi

di 

La 7ma edizione del Festival del Cinema tedesco organizzata nella sala ‘l’Arlequin’ di Parigi, dal 2 all’8 ottobre, presenterà un ampio panorama cinematografico che spazierà dalla produzione recente ai classici.
Tra i film in cartellone Nirgendwo in Afrika di Caroline Link ricompensato cinque volte ai German Film Awards, Il desiderio del giovane regista Iain Dilthey, vincitore del 55mo Festival di Locarno e Grill point di Andreas Dresen, Orso d’Argento alla 52ma Festival di Berlino e con il ‘Lola d’Argento’ dei German Film Awards di quest’anno. In cartellone anche Baader di Christopher Roth, ritratto di un comandante dell’Armata Rossa in un mélange di immagini d’archivio, ricostruzioni storiche e fiction che ha ricevuto il Premio Alfred Bauer per la sua “particolare innovazione” all’ultima Berlinale dove peraltro ha suscitato forti polemiche.
Tra gli altri cineasti saranno omaggiati anche Carlo Rola, Dani Levy, Christian Petzold, Peter Sehr, Michael Hofmann e Ben Verbong. Per quanto riguarda i classici il festival renderà omaggio quest’anno a Marlene Dietrich, con tre film leggendari: L’angelo azzurro, di Joseph von Sternberg, Rancho Notorius di Fritz Lang e Scandalo internazionale di Billy Wilder. Retrospettiva anche per l’attrice Hildegarde Knef, con cinque lungometraggi e uno spazio dedicato agli studenti delle scuole superiori di cinematografia tedesche in cui potranno mostrare un saggio del loro talento attraverso nove cortometraggi. Infine per festeggiare il suo 10mo anniversario, la televisione franco-tedesca ARTE proporrà una selezione di sette film che ha coprodotto.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy