email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

PRODUZIONE Norvegia

Il cinema norvegese si anima

di 

L’industria norvegese dei film d’animazione è in via di sviluppo. Oltre al lungometraggio Karlsson pa taket (Karlsson sul tetto) già in sala, c'è ne sono altri due in fase di produzione e post-produzione. Il costo totale dei tre progetti è di 130 milioni di corone (17,8 milioni di euro), di cui 40 (5,4 milioni di euro) provenienti dai finanziamenti dello Stato.
Karlsson pa taket è stato il più costoso dei tre film con i suoi 58 milioni di corone (7,9 milioni di euro), quasi quattro volte più dei 18 milioni (2,4 milioni di euro) previsti inizialmente, di cui 15 provenienti dalle casse pubbliche della Norvegia mentre il resto messo a disposizione da varie istituzioni norvegesi e svedesi.
Il film in produzione, Kaptein Sabeltann, è invece partito con un budget di 41,5 milioni di corone (5,6 milioni di euro). Per riuscire a contenere i costi tutta la parte creativa e artistica del film verrà realizzata fuori dal Paese. L’uscita del film, le cui riprese dovrebbero concludersi nell'agosto 2003, è prevista per dicembre dello stesso anno.
Infine Slipp Jimmy fri (Liberate Jimmy) è l'unico dei tre interamente realizzato in digitale (con il sistema datamaskiner), meno costoso delle tecniche tradizionali, con un budget di circa 30 milioni di euro.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Privacy Policy