email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

Cannes 2015 / Un Certain Regard

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)
series serie

17 articoli disponibili in totale a partire dal 10/04/2015. Ultimo articolo pubblicato il 26/05/2015.

pagina:   [1]  2 
Je suis un soldat: Louise Bourgoin conduce una vita da cani

Je suis un soldat: Louise Bourgoin conduce una vita da cani

CANNES 2015: Il film di Laurent Larivière racconta l’aspra lotta di una giovane donna che per sfuggire alla precarietà si immerge nell’universo del traffico di animali domestici  

26/05/2015 | Cannes 2015 | Un Certain Regard

L'India e la Francia fianco a fianco a Cannes

L'India e la Francia fianco a fianco a Cannes

CANNES 2015: Masaan e The Fourth Direction, in competizione nella sezione Un Certain Regard, sono stati co-prodotti dalla Francia  

24/05/2015 | Cannes 2015 | Un Certain Regard

Un Certain Regard consacra Rams

Un Certain Regard consacra Rams

CANNES 2015: Vittoria dell’islandese Grimur Hakonarson. Premiati anche The High Sun, The Treasure, Journey to the Shore, Masaan e Nahid  

23/05/2015 | Cannes 2015 | Un Certain Regard/Palmarès

Louisiana - The Other Side, la faccia diversa degli USA

Louisiana - The Other Side, la faccia diversa degli USA

CANNES 2015: Dopo la trilogia texana, il regista italiano torna a Cannes con un nuovo ritratto dell'America più nascosta e crudele  

22/05/2015 | Cannes 2015 | Un Certain Regard

The Treasure: zitto e scava!

The Treasure: zitto e scava!

CANNES 2015: Il giocoso e intelligente Corneliu Porumboiu firma un film raffinato che mischia umorismo e storia recente della Romania  

21/05/2015 | Cannes 2015 | Un Certain Regard

Sole alto: l'amore e le conseguenze dell’odio

Sole alto: l'amore e le conseguenze dell’odio

CANNES 2015: Dalibor Matanic tesse abilmente tre storie d'amore interetniche a dieci anni di distanza l'una dall'altra nel contesto del drammatico conflitto serbo-croato  

17/05/2015 | Cannes 2015 | Un Certain Regard

Maryland: squilibrato in ogni senso

Maryland: squilibrato in ogni senso

CANNES 2015: Alice Winocour s'immerge nel cinema di genere con un thriller su un ex soldato colpito dalla sindrome da stress post-traumatico e diventato guardia del corpo  

17/05/2015 | Cannes 2015 | Un Certain Regard

Rams - Storia di due fratelli e otto pecore: fratelli in guerra

Rams - Storia di due fratelli e otto pecore: fratelli in guerra

CANNES 2015: Un film semplice, efficace e tenero ambientato nel mondo degli allevatori per l’islandese Grimur Hakonarson  

16/05/2015 | Cannes 2015 | Un Certain Regard

One Floor Below: "Si crede buono, il poveretto?"

One Floor Below: "Si crede buono, il poveretto?"

CANNES 2015: Radu Muntean presenta un film psicologico molto sottile e diretto in modo ammirabile su un uomo alle prese con la sua coscienza  

14/05/2015 | Cannes 2015 | Un Certain Regard

ESCLUSIVA: Il film islandese al Certain Regard di Cannes Rams svela la locandina

ESCLUSIVA: Il film islandese al Certain Regard di Cannes Rams svela la locandina

La pellicola di Grímur Hákonarson ambientata in una remota valle rurale islandese avrà la sua anteprima mondiale sulla Croisette  

11/05/2015 | Cannes 2015 | Un Certain Regard

pagina:   [1]  2 
(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Privacy Policy