email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

John Engel, produttore di Vampires

BIFFF - Brussels International Fantastic Film Festival 2010

Il produttore parla del film di Vincent Lannoo in concorso al BIFFF di Bruxelles.

Documentario su una famiglia di vampiri come le altre. O quasi. Ritratto di un figlio irrispettoso, di una figlia in piena crisi adolescenziale, di vicini noiosi, di genitori che si amano e di un clan di vampiri di Bruxelles uniti attorno al loro capo. Siamo in pieno striptease, in pieno surrealismo, in una commedia quasi drammatica in pieno stile belga.

Girato da Vincent Lannoo, lo sceneggiatore e regista belga che conoscevamo già per il suo riuscitissimo Strass, questa commedia delirante è un puro prodotto belga: per lo stile, il budget minimo, il tema. Maggiori dettagli ci vengono dati da John Engel, il produttore di Vampires, di ritorno dagli Stati Uniti da qualche anno, che è diventato uno dei sostenitori dei film « no-budgets » e « micro-budgets » data la sua partecipazione al progetto Cinéastes Associés, specializzato in questo tipo di avventure.

Guarda le altre interviste del BIFFF 2010:

- Ole Bornedal, regista di Deliver us from evil

- A Serbian Film, di Srdjan Spasojevic

- Uwe Boll, regista di Rampage

- Cristopher Roth, di Max Sender