email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

Eric Valette • Regista
La Proie

Intervista

Cineuropa ha incontrato il regista francese Eric Valette in occasione dell'anteprima de La Proie, presentato al Festival Internazionale del Film Fantastico di Bruxelles.

Cineuropa ha incontrato il regista francese Eric Valette in occasione dell'anteprima de La Proie, presentato al Festival Internazionale del Film Fantastico di Bruxelles.

La Proie [+leggi anche:
trailer
intervista: Eric Valette
scheda film
]
è il quinto lungometraggio di Eric Valette, che ha diretto due film negli Stati Uniti (One Missed Call et Hybrid). L'esperienza americana l'ha incoraggiato a seguire la via del cinema d'azione. Con una grande componente fisica e una certa dose di violenza, La Proie non è esattamente il film che l'attore principale Albert Dupontel (Le Convoyeur) sperava di interpretare. Dupontel cercava un'opera più radicale, ma la realtà è che una parte consistente degli 8,3 milioni che hanno finanziato il film proviene dalla televisione. Canal + e soprattutto TF1, il canale televisivo più seguito in Francia, avevano delle esigenze precise per la sceneggiatura. Il film è stato fatto in modo da piacere a un pubblico più ampio possibile, ma è rimasto fedele ai gusti del suo regista che voleva allontanarsi dalle produzioni EuropaCorp, grazie soprattutto a quel surplus di sentimento che ha messo nel film...

La Proie sarà venduto al Mercato del film di Cannes, ma sono già state concordate delle prevendite con la Germania dove il film sarà distribuito nei cinema. Studio Canal ha confermato di essere in trattativa per il remake americano del film.

La Proie uscirà in Francia e in Belgio il 13 aprile 2011.

Leggi anche