email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

Afterlife

Making Of

di Virag Zomboracz

Uscirà nel 2014 il primo lungometraggio della regista ungherese Virág Zomborácz, rivelazione del 2011 con il MEDIA European Talent Prize. Nel frattempo, è possibile vedere il making of di questo film girato in Ungheria.

mp4 (640x360) [36931 kb]

Copia ed incolla il codice nel tuo html per inserire il video:

Uscirà nel 2014 il primo lungometraggio della regista ungherese Virág Zomborácz, rivelazione del 2011 con il MEDIA European Talent Prize. Nel frattempo, è possibile vedere il making of di questo film girato in Ungheria.

 Afterlife [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
intervista: Virág Zomborácz
scheda film
]
, un film che che oscilla tra il dramma e la commedia, parla di un argomento delicato come il lutto e del rapporto padre/figlio. Il figlio diciottenne è ipocondriaco, cosa che suo padre - pastore del villaggio - non ha mai accettato. Quando il padre viene improvvisamente stroncato da un attacco di cuore, il figlio si ritrova ossessionato dal fantasma del padre e fa di tutto per cercare di sbarazzarsene.

Questo progetto è stato prodotto da Ferenc Pusztai per KMH Film e dispone di un budget di circa 1 M€, tra cui 650.000 euro a sostegno de l'Hungarian National Film Fund e del supporto del Pecs Film Regional Fund.

Il progetto è stato selezionato a Sources2, Save Our Scripts e al Villaggio delle Coproduzioni del Festival del Cinema Europeo di Les Arcs.

Leggi anche