email print share on Facebook share on Twitter share on reddit pin on Pinterest

Patric Jean - regista de La Raison du Plus Fort

Intervista - Pesaro Film Festival 2003

L’ intervista al regista Patric Jean durante la retrospettiva dedicata al cinema francese contemporaneo

real (240x180) [1 MB]

Copia ed incolla il codice nel tuo html per inserire il video:


di Federico Greco

Il giovane cineasta Patric Jean è intervistato durante la Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro del 2003, dove ha presentato la sua ultima realizzazione La Raison du Plus Fort ("La ragione del più forte") nella retrospettiva dedicata al cinema francese contemporaneo.
La Raison du Plus Fort è un documentario che descrive una società che non lotta contro la povertà, bensì contro i poveri. Jean afferma che "i poveri in generale e i giovani immigrati in particolare rappresentano la fonte di tutte le paure". Il film abbatte tutti i luoghi comuni ritraendo queste persone nella loro umanità, che si trovino in cella, su un molo o sul basamento di un gruppo di case, mostrando le loro emozioni, i loro desideri, le loro paure e disperazioni.
Durante la sua intervista il regista ci spiega come l’idea del documentario sia nata da un reportage voluto dal Ministro belga della Giustizia Verwilgen sul tema dello stretto legame esistente tra immigrazione e delinquenza.
Sebbene ciò abbia “scioccato i sociologi e i criminologi, il film è stato facilmente compreso, cosa che non ci aspettavamo”. Dal suo punto di vista questo risultato è stato possibile solo grazie alla positività che il film esprime.

Leggi l’intervista