Beauty and the Dogs (2017)
On Body and Soul (2017)
Handia (2017)
Valley of Shadows (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
I Am Not a Witch (2017)
The Square (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia/Svizzera

email print share on facebook share on twitter share on google+

Elsa Amiel gira PEARL

di 

- Nel cast, Julia Föry, Peter Mullan, Arieh Worthalter, Vidal Arzoni e Agata Buzek. Un film guidato da Unité de Production e venduto da MK2

Elsa Amiel gira PEARL
La bodybuilder Julia Föry e gli attori Peter Mullan e Arieh Worthalter

Primo ciak domani per PEARL, una coproduzione tra Francia e Svizzera. Si tratta del primo lungometraggio di Elsa Amiel, che ha lavorato come aiuto regista a una quindicina di film firmati Bertrand Bonello, Noémie Lvovsky, Emmanuel Finkiel e Mathieu Amalric. La neocineasta ha riunito un cast molto europeo che include la bodybuilder svizzera Julia Föry, lo scozzese Peter Mullan (My Name Is Joe, Mademoiselle Julie, Tyrannosaur [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Top of the Lake), il belga Arieh Worthalter (ammirato di recente in Marie Curie [+leggi anche:
trailer
intervista: Marie Noëlle
scheda film
]
e a Toronto in Razzia [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nabil Ayouch
scheda film
]
), Vidal Arzoni e la polacca Agata Buzek (Shooting Star dell’European Film Promotion nel 2010, consacrata miglior attrice nel suo paese lo stesso anno per The Reverse [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Agata Buzek - attrice
intervista: Borys Lankosz
scheda film
]
, e vista poi in Les Innocentes [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Elsa Amiel e Laurent Larivière (Je suis un soldat [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Laurent Larivière
scheda film
]
), la sceneggiatura comincia all’Eden Palace, durante una competizione internazionale di bodybuilding femminile e a 48 ore dalla finale. Léa Pearl si appresta a concorrere per la prima volta per il prestigioso titolo di Miss Heaven e consacrare così quattro anni di lavoro. Al, suo mentore, lui stesso ex star del bodybuilding, veglia gelosamente su di lei, sperando grazie alla sua Pearl di tornare alla ribalta. Ma a qualche ora dalla finale, Léa vede tornare le ombre del passato. Ben, suo ex marito, sbarca all'Eden Palace e ha la brillante idea di venire con Joseph, loro figlio, che lei non vede da quattro anni …

Prodotto da Bruno Nahon e Caroline Nataf per la società parigina Unité de Production, PEARL è coprodotto dagli svizzeri di Bande à part Films e da KNM. Il lungometraggio beneficia anche del sostegno dell’anticipo sugli incassi del CNC, di Pictanovo, dell’Eurométropole Strasbourg, della regione Grand Est, e delle Sofica Arte Cofinova e Indéfilms, e per parte svizzera dall’OFC, di Cineforom, della RTS e di Suissimage. Le riprese si svolgeranno in Francia e Svizzera dal 22 settembre al 14 novembre. La distribuzione in Francia è affidata a Haut et Court e in Svizzera a FIlmCoopi. Le vendite internazionali saranno gestite da MK2.

Unité de Production ha al suo attivo il recente Razzia [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nabil Ayouch
scheda film
]
di Nabil Ayouch (scoperto in competizione a Toronto) e Sparring [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
di Samuel Jouy (che ha avuto la sua première sulla Piazza Grande a Locarno).

(Tradotto dal francese)

Warsaw
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss